Come tagliare le unghiette al bebè

Come tagliare le unghiette al bebè

E’ importante tenere sempre ben corte le unghie del bebè, questo per evitare che si graffi quando si stropiccia gli occhi o quando stringe il pugno. A tal fine sono utili le manopoline, ma sin dai primi giorni di vita si può procedere a tagliargliele. Come tagliare le unghiette al bebè? Per evitare di ferire il piccolo o di provocargli un’infezione, si utilizzano delle specifiche forbicine con la punta arrotondata,.

E’ nato il tuo bebè! Come lo vesti?

E’ nato il tuo bebè! Come lo vesti?

“Un conto è vederlo fare, un altro è farlo! Ero bravissima a vestire e a cambiare i neonati sino a quando non sono diventata mamma! Eppure a guardare le mie amiche alle prese con cambi e vestitini sembrava così facile! Invece, già in ospedale mi sono accorta che vestire Tommy non era così semplice come pensavo: le gambine ostinatamente piegate, le braccia immobili, la testa inesorabilmente più grossa dello scollo.

Come scegliere il passeggino giusto

Come scegliere il passeggino giusto

Scegliere un passeggino dovrebbe essere una cosa semplice, ma già da una prima occhiata alle vetrine di articoli per bebè, ci si rende conto della vastità dell’offerta di passeggini e carrozzine.. da perdersi via. Dunque, vediamo di fare un po’ di chiarezza.. Per prima cosa dovrai considerare i seguenti aspetti: -dove vivi -dove pensi di andare col passeggino -e quanto vuoi spendere. Se hai in programma di fare lunghe passeggiate.

Quando non vuole mangiare frutta e verdura

Quando non vuole mangiare frutta e verdura

Ecco 3 consigli pratici per invogliare alla frutta e alla verdura anche i bambini più ostinati: 1) Il primo passo per invogliarli a consumare frutta e verdura è che i genitori diano il buon esempio. Infatti i bambini imparano per imitazione! Abituatevi dunque anche voi ad assumere regolarmente frutta e verdura. 2) Il trucco è prepararle nel modo giusto: per i più piccoli è infatti importante consumare i cibi con.

5 consigli a prova di germi

5 consigli a prova di germi

Quando stringi il tuo piccolino tra le braccia, all’improvviso il mondo ti appare pieno di insidie nascoste. Non è così, poiché il tuo bebè è più forte di quel che sembra. Tuttavia ci sono alcune cose a cui dovrai prestare un po’ più di attenzione. Ecco in che modo è possibile evitare i rischi per il tuo bambino, per quanto concerne i più comuni pericoli nascosti: 1.Lavarsi bene le mani.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial